Certamen Patristicum Viglevanense

V EDIZIONE

I

Il Liceo Ginnasio Statale “B. Cairoli” di Vigevano bandisce la V edizione del Certamen Patristicum Viglevanense, gara di traduzione e commento di un testo di prosa in lingua latina di uno dei Padri della Chiesa. Quest’anno è stato scelto Minucio Felice, autore dell’Octavius,dialogo apologetico. composto sul modello dei dialoghi ciceroniani.

La partecipazione è riservata agli alunni del secondo biennio e del quinto anno delle scuole secondarie superiori italiane di tutti gli indirizzi che contemplino lo studio di Lingua e CulturaLatina. I concorrenti saranno selezionati dal proprio Istituto di provenienza in un numero massimo di cinque per delegazione. Cinque posti sono riservati a concorrenti interni del Liceo “B. Cairoli. Gli organizzatori si riservano, in caso di disponibilità di posti, la possibilità di aumentare il numero di concorrenti accettati per delegazione con successiva comunicazione alle scuole.

È ammesso al concorso un numero massimo di sessanta partecipanti. In caso di numero eccedente di domande, i concorrenti saranno accettati secondo l’ordine di iscrizione e, a parità di ordine, verranno presi in considerazione il voto conseguito in Latino nel I quadrimestre e successivamente l’età anagrafica (verrà data precedenza ai più giovani).

Bando Certamen Patristicum Viglevanense V edizione

Regolamento Certamen Patristicum Viglevanense V Edizione

Moduli A e B

Modulo C

Bibliografia

2019 – IV EDIZIONE

 2018 – III EDIZIONE

 

2017 – II EDIZIONE

In evidenza

Pubblicità legale

Accesso agli atti

Sicurezza

GRADUATORIE DI ISTITUTO

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
WordPress Video Lightbox Plugin